Porre rigidi criteri interni nella selezione delle aziende coinvolte nel progetto Wonderfud, è il modo più sicuro per permettere alle eccellenze del settore enogastronomico di crescere ed espandersi, oltre che di far conoscere i loro prodotti nel mondo.

brand

Solo le aziende che soddisfano i criteri di Wonderfud possono trovare visibilità sul suo portale. Ogni impresa deve appartenere al settore agroalimentare ed essere classificata come PMI in base ai parametri europei formulati in materia. L’azienda deve essere condotta a livello familiare. Si tratta di un punto decisivo: le imprese devono vantare un forte legame con il territorio, nel rispetto delle tradizioni enogastronomiche. Ogni azienda inoltre deve essere vocata all’internazionalizzazione, poiché Wonderfud si pone come punto di contatto fra il produttore e il compratore estero.
1Le imprese devono vantare un forte legame con il territorio, nel rispetto delle tradizioni enogastronomiche.

2

3L’impresa deve essere condotta a livello familiare.